dio esiste

DIO ESISTE O NON ESISTE?

Chi può rispondere a questa domanda con assoluta certezza?

Ovviamente tutti quelli che hanno fede, che credono nell’esistenza di Dio senza avere bisogno di prove. Forse la prova è la loro fede stessa. Credo che la domanda sia posta male, perché bisognerebbe prima chiarire che cosa significa “assoluta certezza” e inoltre proprio su questo argomento non si può parlare di assoluta certezza, anche senza averla ben definita. Nessuno infatti è in grado di provare (nel senso scientifico) che Dio esiste e nessuno è, nello stesso modo, in grado di provare che Dio non esiste.

Alcune riflessioni

Quando sento dire “Dio vuole così…” o frasi simili, mi chiedo: come fa a sapere che cosa vuole Dio chi afferma cose del genere? Come è possibile pensare che tutto ciò che accade sia la volontà di Dio? Succedono tante cose terribili, anche queste le vuole Dio?

La vita è una coincidenza fortunata?

Ma poi mi guardo intorno e vedo tante persone come me che vivono più o meno come me, non mi riferisco agli agi di chi è ricco o alle sofferenze di chi è povero. Penso alla vita come atto di vivere. La vita sulla Terra è arrivata dalle comete, ci dicono le ultime ricerche scientifiche, perché nasca la vita sono necessarie alcune molecole particolari e la loro presenza può essere un caso? La vita può avvenire per caso? Posso accettare l’idea che gli elementi necessari perché nasca la vita siano presenti per caso dove le condizioni ambientali siano quelle giuste, ma dopo che che la vita ha avuto inizio, passando da microorganismi a esseri più complessi fino ad arrivare all’uomo, tutto avviene per caso? L’essere vivente uomo è estremamente complicato, ma funziona in modo stupendo e perché funzioni ogni piccola parte deve funzionare in sintonia con tutte le altre. Questa sintonia è solo un caso? Eppure per quanto sia una macchina stupenda, tuttavia non è perfetta, infatti capita spesso che qualcosa non funzioni perfettamente e quel meraviglioso essere vivente, l’uomo, si ammala. Non possiamo pensare che Dio abbia creato la vita e non l’abbia fatta perfetta. Mi rendo conto che tutte queste riflessioni siano molto stupide, mi rendo conto che non ha alcun senso chiedersi se Dio esiste o non esiste, come non ha senso chiedersi che cosa c’è dopo la vita. Nessuno mai è tornato per raccontarlo.

Queste domande nascono nel momento in cui mi è capitato di vedere questo video

Non credo che i confronti proposti in questo video abbiano senso e non mi hanno convinto affatto, però riconosco che  viene voglia di arrivare alle conclusioni scontate dell’autore. Sembra fin troppo semplice la risposta alla domanda che si pone l’autore del video. Una qualsiasi macchina, per quanto meravigliosa, non ha la “vita” ed è proprio la vita che permette la crescita e l’evoluzione. Il caso, secondo me, è solo nella fase primordiale, poi è conseguenza. Anche in questo caso però rimangono molte domande che non trovano risposte facili.

torna su

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Tu che ne pensi? Scrivi un commento