bufera

BUFERA A ROMA – DOVE STA IL SERENO?

BUFERA, FULMINI E TUONI O TEMPORALE?

Ce lo aspettavamo tutti sicuramente. Era certo che tutti i fucili erano puntati su Virginia Raggi, nuovo sindaco di Roma e che avrebbero sparato al primo piccolo o grande movimento. Non ero convinta che fosse giusto votare per il M5S, perché pensavo che non avessero esperienza sufficiente per governare una città grande e impossibile come Roma.

Nessuna meraviglia dunque se dopo due mesi dalla loro vittoria, il M5S non abbia ancora risolto tutti i problemi della città. Meraviglia invece per le dimissioni di questa mattina, non del sindaco ma di membri importanti del governo della città.

Non posso pensare che il M5S non fosse preparato ad affrontare problemi tanto grandi, ma sono anche convinta che le opposizioni stiano facendo il possibile e l’impossibile per mettere il bastone tra le ruote al giovane sindaco.

Bisogna lasciarle altro tempo, bisogna vedere come sarà la nuova giunta e poi valutare se è stato fatto un buon lavoro oppure no. Non è pensabile che possano commettere errori tanto grandi all’inizio, sapendo che il loro futuro politico è tutto legato all’amministrazione di questa città.

bufera
bufera

Logo_ATACNon ho capito bene i motivi delle dimissioni dei dirigenti dell’AMA e dell’ATAC, ma me le aspettavo, chissà perché. Sia l’AMA che l’ATAC non funzionavano bene, qualcosa doveva succedere, vedremo quali saranno le conseguenze.

torna su

----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Tu che ne pensi? Scrivi un commento